Pangoccioli XL con metodo Tang-Zhong: soffici come nuvole

Pubblicato il

Pangoccioli XL

Brioche

Immaginiamo di poter preparare i nostri dolci preferiti, sì, ma in formato… maxi! Come i Pangoccioli, semplicemente deliziosi, soffici e super cioccolatosi. Questa ricetta vi permette di farli in formato XL: la soddisfazione di pucciarli nel latte o nel cappuccino al mattino è davvero immensa.

C’è di più, però: noi non ci accontentiamo di un dolce qualsiasi, bensì ricerchiamo la perfezione. Ecco perché per la ricetta dei pangoccioli maxi usiamo la tecnica di panificazione giapponese nota come metodo Tang-Zhong. Viene usato il water roux, un pre-impasto che va a rendere la brioche dal sapore estremamente delicato, ma non solo. È questo il motivo per cui è così soffice!

E se siete grandi appassionati di dolci, lasciateci suggerire qualche altra ricetta imperdibile, come i nostri biscotti all’avena, ideali per la colazione, o ancora il tortino dal cuore caldo in friggitrice ad aria (appena 4 minuti!), e infine la torta soffice ai mirtilli su pasta brisée: particolare!

Pangoccioli
Pangoccioli

Pangoccioli XL con metodo Tang-Zhong

Avete sempre sognato pangoccioli soffici e versione maxi da inzuppare nel latte? Con questa ricetta è possibile
Preparazione40 minuti
Cottura20 minuti
Tempo di riposo3 ore
Tempo totale4 ore
Portata: Colazione
Cucina: Italiana
pangoccioli, pangoccioli al cioccolato
Porzioni: 15 Persone
Calorie: 240kcal
Chef: Rosalba Lo Feudo

Ingredienti

Cosa ci occorre per i pangoccioli

  • 200 ml latte tiepido
  • 50 ml panna
  • 15 g lievito di birra fresco
  • 300 g farina 00
  • 300 g farina Manitoba
  • 170 g water roux
  • 5 g sale
  • 60 g zucchero
  • 50 g burro morbido
  • Vaniglia
  • 80 g gocce di cioccolato fondente

Per il water roux

  • 35 g farina
  • 175 g acqua

Istruzioni

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Come preparare i pangoccioli

    Come fare il water roux

    • In un pentolino mescolare la farina e l'acqua, cuocere a fuoco basso sempre mescolando.
    • Fare arrivare a 65 gradi, misurare con un termometro da cucina, oppure se non lo si ha, cuocere fino a ottenere una sorta di gelatina (ci vorranno pochi minuti).
    • Trasferire subito in una ciotola, coprire con pellicola e mettere in frigo.

    Come fare l’impasto

    • In una ciotola capiente sciogliere il lievito nel latte tiepido, unire la vaniglia, lo zucchero, la panna, il water roux freddo e le farine poco alla volta.
    • Portare ad incordatura, aggiungere il sale e incorporare il burro morbido, fino a ottenere un impasto elastico e omogeneo.
    • Solo alla fine, unire le gocce di cioccolato.
    • Formare una pagnottella da mettere in una ciotola imburrata, coprire con pellicola e far lievitare fino al raddoppio.

    Realizzazione e cottura

    • Riprendere la pagnottella di impasto e ribaltarla su una spianatoia, formare un filone e dividere in pezzi da 60 grammi ognuno.
    • Ottenere delle palline belle lisce pirlando con movimenti circolari delle mani sul piano da lavoro.
    • Posizionare le palline distanziate su una teglia coperta con carta forno.
    • Fare lievitare coperto fino al raddoppio.
    • Preriscaldare il forno a 180 gradi.
    • Quando le palline saranno raddoppiate di volume, cuocere in forno caldo in modalità statica a 180 gradi per circa 18-20 minuti.
    • Sfornare e, ancora calde, spennellare con burro fuso. Buona colazione!
    Stampa ricetta

    Altre ricette che potrebbero piacerti

    Lascia un commento

    Recipe Rating