Coniglio ripieno, profumatissimo: con questi ingredienti non l'hai mai provato!

Pubblicato il

Coniglio ripieno

Carne

Un secondo che invita alla convivialità, dal buon profumo e che è ottimo sotto ogni aspetto: stiamo parlando del coniglio ripieno, con una farcitura davvero ricca, ovvero a base di polpa di vitello, mortadella, prosciutto crudo… insomma, uno di quei piatti ricchi delle feste che non vediamo l’ora di mangiare, ideale per una domenica in famiglia o per una cena importante.

Come abbinare il coniglio ripieno?

Abbiamo il secondo, sì… ma cosa portare a tavola come contorno? La premessa è doverosa: il coniglio ripieno è buonissimo già così, non c’è bisogno di ulteriore rinforzo per insaporirlo. Possiamo preparare una semplice insalata, oppure, se vogliamo offrire più varietà ai nostri commensali, provare i finocchi al pomodoro, i fiori di zucca ripieni con alici e mozzarella, infine un bel provolone al forno con pomodoro. Contorni sostanziosi, che tra l’altro… invitano a mangiare un po’ di ottimo pane bruschettato con un filo di olio e origano. Volendo, anche un buon contorno di patate novelle è sempre un classico intramontabile. Come accompagnamento, infine, un buon vino bianco frizzante o fermo: con la carne di coniglio, è a dir poco perfetto.

Coniglio ripieno

La ricetta del coniglio ripieno con ingredienti e procedimento: un tripudio di sapori con mortadella, crudo e molto altro
Preparazione20 minuti
Cottura1 minute
Tempo totale21 minuti
Portata: secondi piatti
Cucina: Italiana
coniglio ripieno
Porzioni: 4 Persone
Calorie: 381kcal
Chef: Rosella Alesi

Ingredienti

Cosa ci occorre per il coniglio ripieno

  • 1 coniglio disossato
  • 150 g polpa di vitello
  • 70 g mortadella
  • 50 g prosciutto crudo a fette
  • 2 uova
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • Vino bianco q.b.
  • Olio extravergine q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olive greche q.b.

Istruzioni

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Come preparare il coniglio ripieno

  • Sciacquare il coniglio, asciugarlo e aprirlo bene sulla carta da forno in modo da ottenere un rettangolo; aggiungere sale e pepe, strofinandoli sulla carne per un risultato migliore e più saporito.
  • Per il ripieno, mescolare in una terrina la polpa di vitello con la mortadella a pezzettini, unire le uova, poi parmigiano, sale e pepe.
  • Sistemare sul rettangolo di coniglio prima le fette di prosciutto, poi il ripieno, lasciando un bordo di circa tre centimetri per poterlo chiudere al meglio.
  • Grattugiare la scorza di limone sopra il trito.
  • Arrotolare il coniglio ben stretto con lo spago da cucina (attenzione a non far "traboccare" il ripieno), sigillando molto bene le estremità in modo da ottenere una sorta di salame.
  • Insaporire con il rosmarino, aglio e olio, aggiungere le olive e scaldare il forno a 180°. Appena pronto, infornare il coniglio e continuare la cottura per un'ora, controllandolo spesso, girandolo e bagnandolo con vino bianco. Tagliare lo spago e servire a fette il coniglio. Buon appetito!
Stampa ricetta

Altre ricette che potrebbero piacerti

Lascia un commento

Recipe Rating