Fiori di zucca ripieni con alici e mozzarella

Pubblicato il

Fiori di zucca ripieni con alici e mozzarella

Antipasti

I fiori di zucca ripieni rappresentano un'autentica delizia, unendo la delicatezza dei fiori freschi con il gusto deciso delle alici e la cremosità della mozzarella. Questa ricetta non è solo un piacere per il palato, ma anche un vero e proprio omaggio alla versatilità degli ingredienti che la nostra tradizione gastronomica ci offre.

Ideali come antipasto, i fiori di zucca con alici e mozzarella sono perfetti per stupire i tuoi ospiti con un piatto semplice, ma dal sapore inconfondibile. Preparati in pochi minuti, questi deliziosi bocconi fritti ti conquisteranno al primo assaggio.

Da provare: Penne con zucchine, tonno e erba cIpollina

Fiori di zucca con alici e mozzarella

I fiori di zucca ripieni sono sempre un antipasto molto apprezzato, soprattutto per la versatilità. Possono infatti essere farciti con Ingredienti di proprio gusto
Preparazione20 minuti
Cottura10 minuti
Tempo totale30 minuti
Portata: antipasti
Cucina: Italiana
fiori di zucca ripieni
Porzioni: 5 Persone
Calorie: 190kcal

Ingredienti

ECCO COSA TI SERVE

  • 10 fiori di zucca freschissimi
  • 100 ml acqua
  • farina qb
  • 1 pizzico di sale
  • 1 mozzarella
  • 5 alici

Istruzioni

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

  • Lavare i fiori di zucca: con molta delicatezza, procedere lavando i fiori all’esterno e all’interno, dove si portebbero nascondere insetti e, con molta cautela, asciugarli con un panno.
  • Aprendo il fiore con le mani e cercando di non romperlo, staccare il pistillo e inserire dentro una striscetta di mozzarella e mezza alice sott'olio.
  • Preparare la pastella: versare un bicchiere d'acqua in un piatto, aggiungere un cucchiaio di farina e mescolare con una forchetta senza far formare grumi, aggiungere farina fino a che la pastella è di una densità tale che, immergendo il dorso di un cucchiaio, esso ne resta totalmente avvolto.
  • A questo punto prendere i fiori dalla loro base, tuffarli nella pastella e subito nell’olio bollente; procedere solo con pochi fiori per volta, altrimenti l’olio scende troppo di temperatura e non farà gonfiare i vostri fritti.
  • Solo prima di servirli salare i fiori e mangiarli caldi.
Stampa ricetta

Altre ricette che potrebbero piacerti

Lascia un commento

Recipe Rating