Tortellini gratinati: gustosi e succulenti per il pranzo della domenica

Pubblicato il

Tortellini gratinati

Primi piatti

E’ letteralmente uno “sformato” di tortellini.

Si prepara in poco tempo e rappresenta un modo originale di gustare i tortellini, per un pranzo o una cena diverse dal solito.

Potete anche conservare la pirofila (sempre ammesso che ne avanzino) in freezer per 3 mesi.

Da provare: Lasagne al forno facili, con tanta besciamella cremosa

Tortellini gratinati

Tortellini gratinati: un primo dal sapore rustico e particolare, che cattura il cuore di tutti
Preparazione10 minuti
Cottura15 minuti
Tempo totale25 minuti
Portata: primi piatti
Cucina: Italiana
Tortellini gratinati
Porzioni: 6 Persone
Calorie: 335kcal
Chef: Piero Benigni

Ingredienti

Cosa ci serve per preparare i tortellini gratinati

  • 250 g. tortellini
  • 250 ml panna fresca liquida
  • 150 g. piselli surgelati o freschi
  • 100 g. prosciutto cotto
  • 2 cucchiai passata di pomodoro
  • 80 g. parmigiano grattugiato
  • 30 g. burro
  • q.b. noce moscata
  • q.b. pepe a piacere

Istruzioni

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Come preparare i tortellini gratinati

  • Fare il prosciutto a striscioline. Ricordiamo ancora che la panna da usare è quella fresca liquida, normale o da montare e non quella cosiddetta “da cucina”.
  • Potete usare piselli freschi o surgelati: in questo secondo caso buttateli nell’acqua bollente senza decongelarli. Il piatto può essere fatto anche con pasta simile ai tortellini come i cappelletti, i cappelli d’alpino, i ravioli ecc.
  • Lessare in acqua salata o brodo per 5 minuti effettivi piselli e tortellini, poi scolarli e tenerli pronti.
  • Nel frattempo sciogliere il burro in padella e rosolarci per 3 minuti il prosciutto cotto. Versare la panna, grattare un po’ di noce moscata e mettere 2 cucchiai di passata di pomodoro.
  • A questo punto aggiungere in padella tortellini e piselli, mescolare bene e fare ridurre a fuoco vivace per qualche minuto, fino a che la panna non sarà piuttosto densa.
  • Assaggiare e mettere a punto di sale.
  • Passare tutto in 2 volte nella pirofila: mettete metà composto e spolverate con abbondante parmigiano e pepe se volete.
  • Aggiungere quanto resta e spolverare ancora con parmigiano e pepe.
  • Distribuire sopra qualche fiocchetto di burro e infornare in forno statico a 200 °C, calore sopra e sotto, posizione in alto ma non del tutto.
  • Cuocere fino a gratinatura, poi servire subito possibilmente su piatti riscaldati.

Conservazione

  • Il piatto si conserva 2 giorni in frigo coperto con pellicola da cucina e si può congelare, con una durata di 3 mesi nel freezer.
  • La pirofila pronta da cuocere può essere preparata anche il giorno prima e conservata in frigo.
  • Può essere congelata con una durata di 3 mesi nel freezer.
Stampa ricetta

Altre ricette che potrebbero piacerti

Lascia un commento

Recipe Rating