Polpo alla Luciana, piatto ricco tradizionale napoletano

Pubblicato il

Polpo alla Luciana

Pesce

È il piatto preferito dei pescatori per eccellenza. Lo sapevi? La ricetta del polpo alla Luciana è irrinunciabile per qualsiasi campano. Quei polipetti conditi con pomodorini, olive, capperi, pomodoro, invitano al languorino in bocca. Come mangiare un pezzo di Napoli, e scoprire la sua storia. Ricetta, curiosità e segreti per preparare questo secondo al meglio.

I segreti per preparare un ottimo polpo alla Luciana e le origini

È in realtà una ricetta povera, ma tradizionale e soprattutto super saporita. E come potrebbe mai non esserlo? Le origini del polpo alla Luciana si legano al territorio del Borgo di Santa Lucia, vicino a Castel dell’Ovo. La ricetta è semplice e non c’è bisogno di tanti ingredienti per realizzarla: il polpo, ovviamente, il prezzemolo, i pomodorini. Ma soprattutto per un buon polpo ci vuole tempo, e infatti nella nostra ricetta cuoce a fiamma bassissima per un’ora, così da diventare morbido. Cuoce rigorosamente nella sua acqua, come ci hanno insegnato i napoletani.

Nato quindi nei rioni più antichi della città, sono stati i pescatori a rendere famoso questo piatto. Proprio loro lo amavano e lo veneravano, e tutt’oggi è uno dei simboli della città. Pur non esistendo più quella “Napoli” di un tempo, con i pescatori che si concentravano proprio sulla qualità del pescato, con l’antichissima tecnica dell’anfora, oggi la ricetta rimane un punto fermo. E il segreto è proprio quello del tempo, oltre che della tecnica di pesca del polpo. Ma ovviamente siamo ormai più abituati a recarci in pescheria, o a comprare il polpo congelato. Tuttavia, seguendo la nostra ricetta passo dopo passo, vi assicuriamo la riuscita del piatto: saporito a dir poco… e accompagnatelo con la nostra focaccia: si cuoce in friggitrice ad aria!

Polpo alla Luciana

La ricetta del polpo alla Luciana, il secondo piatto tradizionale napoletano con pomodorini, olive e capperi. Da provare
Preparazione15 minuti
Cottura1 ora
Tempo totale1 ora 15 minuti
Portata: secondi piatti
Cucina: napoletana
polpo alla luciana
Porzioni: 4 Persone
Calorie: 438kcal
Chef: In cucina con il cuore

Ingredienti

Cosa ci occorre per il polpo alla Luciana

  • 1 kg polpo
  • 500 g pomodorini
  • 2 cucchiai di olive Gaeta
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Istruzioni

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Come preparare il polpo alla Luciana

  • Mettere in un tegame l'olio, l'aglio, il peperoncino e qualche gambo di prezzemolo.
  • Quando l'aglio comincerà a dorare, aggiungere il polpo e farlo cuocere uniformemente a fuoco vivace per qualche minuto finché non diventerà rossastro.
  • Aggiungere poi capperi, olive e i pomodorini tagliati a metà.
  • Chiudere e fare cuocere per un'oretta a fuoco bassissimo.
  • Trascorso questo tempo, il polpo sarà tenerissimo.
  • Aprire, togliere dal fuoco, aggiungere il prezzemolo fresco e servire. Buon appetito!
Stampa ricetta

Altre ricette che potrebbero piacerti

Lascia un commento

Recipe Rating