Trippa con patate, rustica e gustosa: ricetta semplicissima

Pubblicato il

Trippa con patate

Carne

Avete mai provato la ricetta della trippa con patate? Certo che sì! È forse uno dei piatti più rappresentativi della cucina delle nostre nonne, una vera delizia. Viene servita rigorosamente con una bella spolverata di pecorino, per aumentarne il sapore e la golosità! Ma sapete tutti i trucchi per cucinare la trippa?

Trucchi per cucinare la trippa

“Non c’è trippa per gatti”, chi non ha mai sentito dire questo proverbio? Insieme al fegato, alla coda alla vaccinara, alla lingua, al cervello, al rognone, al cuore e alle animelle, la trippa rientra nel quinto quarto, ovvero quella parte dell’animale che veniva scartata perché “poco nobile”. I contadini, però, e le persone meno fortunate rispetto ai nobili hanno saputo realizzare delle specialità da leccarsi i baffi usando proprio il quinto quarto. Come dimenticare il fritto misto alla piemontese?

La trippa si acquista già pulita, eviscerata e lavata al supermercato. Generalmente, 800 grammi vanno bene per 4 persone. Tuttavia, prima di iniziare a cucinare la trippa, non possiamo che suggerire di sciacquarla almeno tre volte sotto l’acqua fredda e magari tenerla in ammollo per un’oretta con acqua e aceto di vino bianco. Questo trucco è utile per togliere l’odore forte.

La fase della bollitura, in ogni caso, è determinante: si consiglia di bollirla per 10 minuti, così da togliere l’odore ed eventuali residui di sporco. Va bollita con due cucchiai di sale. Ovviamente una delle ricette più famose è la trippa alla romana. Volete un consiglio extra? Provate la nostra ricetta della trippa con patate abbinata a un contorno express, ovvero le zucchine all’arancia e rosmarino.

5 from 1 vote

Trippa con patate

Come preparare la trippa con patate, un secondo gustosissimo e rustico, oltre che facile: ingredienti e procedimento
Preparazione15 minuti
Cottura20 minuti
Tempo totale35 minuti
Portata: secondi piatti
Cucina: Italiana
trippa con patate
Porzioni: 4 Persone
Calorie: 607kcal
Chef: In cucina con il cuore

Ingredienti

Cosa ci occorre per la trippa con patate

  • 800 g trippa
  • 2 patate grandi
  • 200 g pomodorini
  • 400 g salsa di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Menta q.b.
  • Pecorino q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Istruzioni

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Come preparare la trippa con patate

  • Mettere in un tegame con un giro d'olio la menta e gli odori tritati grossolanamente, farli appassire e aggiungere la trippa.
  • Sfumare con il vino, quindi incorporare le patate tagliate a tocchetti e la salsa di pomodoro.
  • Far cuocere per una decina di minuti, per poi aggiungere anche i pomodorini e proseguire la cottura per altri dieci minuti.
  • Quando il fondo di cottura sarà ben ristretto, spegnere e servire con una spolverata di pecorino grattugiato. Che dire… rustica, paradisiaca: è la trippa delle nostre nonne. Buon appetito!
Stampa ricetta

Altre ricette che potrebbero piacerti

1 commento su “Trippa con patate, rustica e gustosa: ricetta semplicissima”

  1. 5 stars
    Io la mangio abbastanza spesso in estate si mangia in insalata
    Buona e apettitotosa privarla per credere
    Buon che venga il quarto quinto

    Rispondi

Lascia un commento

Recipe Rating